Aggiornato:Il bug principale di iPhone FaceTime ti consente di ascoltare l’audio della persona che stai chiamando …


Aggiornamento: In una dichiarazione, Apple afferma che il bug FaceTime verrà corretto in un aggiornamento del software “alla fine di questa settimana”.
Un bug significativo è stato scoperto in FaceTime e si sta attualmente diffondendo viralmente sui social media. Il bug consente di chiamare chiunque con FaceTime e ascoltare immediatamente l’audio proveniente dal proprio telefono, prima che la persona dall’altra parte abbia accettato o rifiutato la chiamata in arrivo.
Naturalmente, questo pone un problema di privacy piuttosto che puoi essenzialmente ascoltare su qualsiasi utente iOS, anche se suona ancora come normale, quindi non puoi essere al 100% nascosto.Tuttavia, non vi è alcuna indicazione sul lato del destinatario che si possa sentire qualcuno del loro audio.



Myapplepro ha riprodotto il bug FaceTime con un iPhone X che chiama un iPhone XR, ma si ritiene che influenzi qualsiasi coppia di dispositivi iOS con iOS 12.1 o versioni successive.
Ecco come fare il bug FaceTime di iPhone:
Avvia una chiamata video FaceTime con un contatto iPhone.
Mentre la chiamata sta componendo, scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e tocca Aggiungi persona.
Aggiungi il tuo numero di telefono nella schermata Aggiungi persona.
Avvierai quindi una chiamata FaceTime di gruppo che includerà te stesso e l’audio della persona che hai originariamente chiamato, anche se non hanno ancora accettato la chiamata.
Sembrerà nell’interfaccia utente come se l’altra persona si fosse unita alla chat di gruppo, ma sul suo dispositivo effettivo suonerebbe ancora sulla schermata di blocco.




Mentre la chiamata sta squillando, scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e aggiungi te stesso alla chiamata.
Il potenziale di danno qui è reale. Puoi ascoltare i soundbites della conversazione in corso su qualsiasi utente di iPhone senza che questi sappiano che potresti sentirli. Fino a quando Apple non risolverà il problema, non è chiaro come difendersi da questo attacco, oltre a disabilitare completamente FaceTime.
Allo stato attuale, se il telefono squilla con una richiesta FaceTime in arrivo, la persona dall’altra parte potrebbe essere in ascolto.
Abbiamo anche replicato il problema con un iPhone che chiama un Mac. Per impostazione predefinita, il Mac suona più a lungo di un telefono in modo che possa fungere da bug per una durata ancora maggiore.
Non è chiaro se il bug FaceTime di iPhone possa essere riparato dal lato server, o se Apple debba implementare rapidamente un aggiornamento software. Almeno un po ‘rassicurante, il bug non sembra esporre la videocamera a spionaggio nascosto: solo il microfono.


Lascia un commento