Apple annuncia i risultati del 1Q 2019: quasi $ 20 miliardi di profitti per un fatturato di $ 84,3 miliardi, secondo trimestre migliore di sempre nonostante l’avvertimento sugli utili

Apple ha annunciato oggi i risultati finanziari per il suo primo trimestre fiscale del 2019, che corrisponde al quarto trimestre del 2018. 

Nel trimestre, Apple ha registrato un fatturato di 84,31 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 19,965 miliardi di dollari, o 4,18 dollari per azione diluita, rispetto a un fatturato di 88,3 miliardi di dollari e un profitto netto trimestrale di 20,1 miliardi di dollari, o 3,89 dollari per azione diluita, nel trimestre di un anno fa

Il rapporto sui guadagni arriva dopo che Apple ha emesso un raro avvertimento il 2 gennaio che le entrate per il trimestre sarebbero arrivate ad almeno $ 5 miliardi sotto la guida originale dell’azienda, con Apple che punta a una serie di fattori tra cui il lancio successivo di iPhone XR , debolezza generale in Cina, e un minor numero di aggiornamenti in quanto i clienti hanno approfittato della riduzione dei prezzi di Apple sulle sostituzioni di batterie nel 2018 per estendere la vita dei loro attuali telefoni. 

Anche con l’avviso sugli utili, il trimestre è stato il secondo miglior nella storia di Apple in termini di entrate e profitti, toccando solo il primo trimestre fiscale del 2018. 

Il margine lordo del trimestre è stato del 38,0%, rispetto al 38,4% del trimestre di un anno fa, con le vendite internazionali che rappresentavano il 62% delle entrate.Apple ha inoltre annunciato un pagamento di dividendi imminente di $ 0,73 per azione, pagabile il 14 febbraio agli azionisti del record a partire dall’11 febbraio. 




Questo trimestre segna anche un cambiamento nel modo in cui Apple riporta i suoi risultati, in quanto la società non fornisce più dati di vendita unitari per iPhone, iPad e Mac. Apple sostiene che le vendite unitarie trimestrali non sono un indicatore accurato della forza di fondo del business di Apple, ma i critici hanno suggerito che la mossa è un tentativo di rendere meno ovvio che Apple sta recuperando vendite di unità cedenti vendendo dispositivi più costosi.”Anche se è stato deludente perdere la nostra guida alle entrate, gestiamo Apple a lungo termine, e i risultati di questo trimestre dimostrano che la forza della nostra attività aziendale è molto ampia”, ha dichiarato Tim Cook , CEO di Apple. “La nostra base di dispositivi attivi installati ha raggiunto il massimo storico di 1,4 miliardi nel primo trimestre, in crescita in ciascuno dei nostri segmenti geografici. Questo è un grande testamento per la soddisfazione e la lealtà dei nostri clienti, e sta portando la nostra attività di servizi a nuovi record grazie al nostro ecosistema grande e in rapida crescita “.
La guida di Apple per il secondo trimestre dell’anno fiscale 2019 prevede entrate previste per $ 55-59 miliardi e un margine lordo tra il 37 e il 38%. Tale cifra delle entrate è vicina o leggermente inferiore alle aspettative degli analisti di circa $ 59 miliardi. Le scorte di Apple sono attualmente in rialzo del 2,5% circa nel commercio after-hours successivo alla pubblicazione. 




Apple fornirà in diretta streaming la sua teleconferenza fiscale dei risultati finanziari del 2019 al Q1

Lascia un commento