iOS 13 fa la sua prima apparizione sul web

Come ogni anno, alcuni mesi prima del WWDC, i dispositivi dotati della nuova versione di iOS appaiono sul Web. Qui, MacRumors ha individuato diversi dispositivi con iOS 13 che hanno visitato il suo sito da ottobre. Il numero di visite è aumentato a novembre e dicembre, prima di rallentare alla fine dell’anno.




Questa apparizione di dispositivi con iOS 13 non è sorprendente. I dipendenti Apple che lavorano su sistemi operativi hanno accesso alle versioni alpha diversi mesi prima della presentazione da parte di Apple al WWDC e testano visitando molti siti Web, incluso verificare che il display sia valido dal un iPhone o un iPad.
Se crediamo alle indiscrezioni e ad altre indiscrezioni, iOS 13 includerà diverse nuove funzionalità originariamente programmate per iOS 12. Apple avrebbe preferito posticipare un anno per correggere i numerosi bug di iOS 11 in modo che iOS 12 è una versione davvero stabile.
Le perdite includono una nuova schermata iniziale su iPhone e iPad, nuove funzionalità per le foto, una nuova versione dell’applicazione File, nuove funzionalità dedicate all’iPad (compresa la possibilità di avere schede all’interno applicazioni e due volte la stessa applicazione con Split View) e altro ancora. Apple dovrebbe introdurre logicamente iOS 13 a giugno al WWDC, accanto a macOS 10.15, tvOS 13 e watchOS 6.

Lascia un commento