Cook discute le vendite di iPhone in un’intervista, a quanto si dice stia organizzando un meeting ‘all-hands’ con i dipendenti Apple

Mercoledì, l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha emesso una correzione delle previsioni sugli utili per discutere il previsto calo dei ricavi e una serie di argomenti correlati, tra cui l’aumento delle tensioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cina.
CEO di Apple Tim Cook

L’intervista di 13 minuti con CNBC gestisce la gamma – Cook discute di tutto, dai sussidi iPhone al programma di trading di Apple – ma riesce a mettere in prospettiva le previsioni a sorpresa.
Mercoledì Cook ha rilasciato una nota per informare gli investitori che le entrate per il primo trimestre del 2019 saranno di miliardi di dollari in meno rispetto a una stima originale di novembre. I risultati trimestrali non saranno pubblicati fino al 29 gennaio , ma le linee guida revisionate di Apple mostrano alcuni problemi importanti per iPhone.
Nell’intervista, Cook ha ribadito ciò che ha detto agli investitori e attribuito la colpa della debole performance dell’iPhone direttamente alla Cina. Il massimo della Apple ha fatto registrare un rallentamento nell’importante economia cinese nella seconda metà del 2018, situazione aggravata dalle recenti controversie commerciali con gli Stati Uniti
“E ‘chiaro che l’economia ha cominciato a rallentare nella seconda metà e quello che credo sia il caso è che le tensioni commerciali tra noi e la Cina hanno messo ulteriore pressione sulla loro economia”, ha detto Cook.
Inoltre, Cook ha anche attribuito un po ‘di colpa ai deboli risultati trimestrali sui vincoli di offerta che hanno inciso su una gamma di prodotti straordinariamente ampia lanciata negli ultimi mesi. “Durante il trimestre abbiamo avuto alcuni vincoli di offerta: durante il trimestre abbiamo avuto un numero senza precedenti di nuovi prodotti: nuovi orologi, nuovi pro iPad, la maggior parte dei quali sono stati limitati durante il trimestre”, ha affermato durante l’intervista.
Sul fronte positivo, le categorie di servizi Apple e indossabili hanno raggiunto nuovi massimi durante il trimestre festivo. I servizi, che sono stati la categoria in più rapida crescita di Apple nell’ultimo anno, hanno registrato risultati particolarmente positivi negli ultimi tre mesi.
“Questo è incredibilmente eccitante per noi perché ci sono così tante cose che colpiscono i record”, ha detto Cook. “L’App Store ha fatto, Apple Music ha raggiunto un nuovo record, Apple Pay ha raggiunto un nuovo record, il nostro annuncio pubblicitario prodotto dall’App Store ha raggiunto un nuovo record, iCloud ha raggiunto un nuovo record.”



Passando dalla questione di iPhone, Cook ha affrontato la crescente incertezza che circonda la Cina, in particolare la propria sicurezza durante il viaggio.
Recentemente, un dirigente di Huawei, Meng Wanzhou, è stato preso in custodia in Canada su richiesta degli Stati Uniti, portando molti a chiedersi se la Cina avrebbe preso di mira i dirigenti degli Stati Uniti in rappresaglia. Cook, tuttavia, non sembra condividere questa paura.
“Ero lì solo in ottobre, tornerò più tardi in questo trimestre e quindi non è nemmeno una cosa a cui sto pensando è la verità”, ha detto.
La crescente pressione ha sulla difensiva Apple, e la compagnia sta apparentemente cercando di mitigare le paure sia esternamente che con i dipendenti. Secondo un rapporto di Bloomberg , Cook affronterà queste preoccupazioni internamente come parte di una riunione del municipio di giovedì.

Lascia un commento