Confronto tra le telecamere: la fotocamera singola dell’iPhone XR può competere con le due fotocamere dell’iPhone XS e XS Max?

Probabilmente una delle più grandi differenze nel design fisico per i modelli di iPhone 2018, l’iPhone XR ha una sola fotocamera posteriore mentre l’iPhone XS e l’iPhone XS Max ne hanno due. AppleInsider dà un’occhiata più da vicino alla situazione per vedere se la singola fotocamera dell’iPhone XR può ancora reggere il confronto con gli stablemates a doppia lente.
L’iPhone XR e l’iPhone XS Max
https://www.youtube.com/watch?v=1msFqSE6xAc
Quando è uscito l’iPhone XR, ho fatto il passaggio da iPhone XS Max, pensando che la fotocamera sarebbe stata altrettanto buona per chi voleva risparmiare qualche soldo, ma mi sbagliavo. Dopo aver trascorso un mese con la fotocamera della XR, sono tornato all’XS Max. Ecco perché.




L’iPhone XR, l’iPhone XS e l’iPhone XS Max sono tutte telecamere da 12 megapixel, con lo stesso obiettivo grandangolare, ma l’iPhone XS e l’iPhone XS Max dispongono anche di teleobiettivo per la modalità verticale e le foto con zoom.

L’iPhone XS, l’iPhone XR e l’iPhone XS Max

L’iPhone XR ha praticamente gli stessi interni di iPhone XS e iPhone XS Max, incluso il processore A12, quindi le foto dall’obiettivo ampio saranno sostanzialmente identiche su tutta la linea. Come puoi vedere qui, la qualità dell’iPhone XR è all’altezza dell’iPhone XS Max, con dettagli eccezionali e gamma dinamica.

Il teleobiettivo migliora notevolmente la qualità dello zoom
L’iPhone XS si porta davvero avanti solo quando si passa al teleobiettivo e si aumenta lo zoom. Con lo zoom ottico 2x, c’è una notevole differenza in termini di dettaglio e qualità. Poiché l’iPhone XR non dispone di un teleobiettivo, è in grado di eseguire uno zoom digitale di 5 volte rispetto al combinato 10x ottico e digitale sull’iPhone XS Max utilizzando il teleobiettivo, pur ottenendo livelli di dettaglio simili.
Questo non è un grosso problema per molte persone, ma ci sono molti casi d’uso in cui avere qualche zoom in più può davvero aiutare, specialmente per scattare foto di animali selvatici.





Durante le riprese video, l’iPhone XR ha solo uno zoom 3x rispetto a 6x sull’iPhone XS, per lo stesso motivo delle foto. Ora è un po ‘più limitante rispetto alle foto, quindi avere quel teleobiettivo è un grosso problema, soprattutto perché puoi scattare foto di ritratto con teleobiettivo di grande effetto.

Differenze di foto di ritratto
L’iPhone XR è l’unico iPhone in grado di scattare foto ritratto utilizzando l’obiettivo grandangolare. Anche così, non è lo stesso di iPhone XS, nonostante abbia le stesse funzioni di controllo della profondità e di illuminazione di ritratto.
Il problema più grande con la fotocamera dell’iPhone XR è che non è possibile scattare foto di ritratto di oggetti o soggetti non umani come è possibile su iPhone XS. Apple ha tranquillamente accennato a questo, ma la maggior parte dei consumatori l’hanno scoperto solo quando hanno messo le mani sul loro iPhone XR e hanno iniziato a scattare foto.

Tentativo di scatti di ritratto per l’HomePod su iPhone XR e iPhone XS Max

Ha senso che se puoi scattare una foto ritratto di una persona, anche gli oggetti dovrebbero funzionare bene.Altri telefoni a lente singola come Google Pixel 3 XL possono portarli, quindi perché non può l’XR?

iPhone XR vs Google Pixel 3 mostra come l’XR non può eseguire Ritratti di oggetti


Compressione di fondo e differenze di profondità di campo
Ma cosa succede se non ti importa di scattare ritratti fotografici di oggetti? Bene, anche le foto ritratti di persone soffrono quando si utilizza un obiettivo più ampio. In questo esempio, puoi vedere come il viso del soggetto appare più naturale e proporzionato con ciascun obiettivo zoom più alto.

Confronto delle lunghezze focali per i ritratti (tramite DPReview)

Non solo, ma la compressione di fondo e la profondità di campo aumentano, rendendo l’immagine più gradevole.
Questo è esattamente ciò che ottieni con il teleobiettivo dell’iPhone XS.





Come puoi vedere, il teleobiettivo sembra più naturale e l’aumento della compressione rende meno distraenti gli oggetti sullo sfondo.

Confronto di sfocatura iPhone XR vs iPhone XS Max F1.4

Vediamo la stessa differenza quando scattiamo foto di veicoli. L’ampia lente deforma le linee del corpo dell’auto, rendendolo un po ‘strano.

Colpo del ritratto di iPhone XR

Le differenze sono chiare. L’iPhone XR ha anche la funzione di controllo della profondità, quindi puoi aumentare la sfocatura per rendere le foto ritratti più belle.

iPhone XR offre foto con ritratto in condizioni di scarsa illuminazione
Sebbene la fotocamera dell’iPhone XS sia migliore in così tanti modi, in realtà c’è uno scenario in cui l’XR è superiore. Se hai visto alcuni dei nostri recenti confronti con le fotocamere dell’iPhone, saprai che il teleobiettivo ha prestazioni peggiori in condizioni di scarsa luminosità a causa di un’apertura più lenta che consente una luce meno naturale.





Poiché gli iPhone a doppia fotocamera possono scattare solo foto di ritratti utilizzando il teleobiettivo, l’iPhone XR ha un vantaggio quando si scatta foto di ritratto in condizioni di scarsa illuminazione, dando come risultato immagini più belle con meno rumore.Quindi, questo è sicuramente un vantaggio per l’iPhone XR, ma non così tante persone scattare foto ritratto quando è buio.

Gli appassionati di fotocamere dovrebbero acquistare l’iPhone XS o XS Max
Questi piccoli inconvenienti con la fotocamera dell’iPhone XR, tra le altre limitazioni generali, mi hanno indotto a tornare su iPhone XS Max.

iPhone XR

In definitiva, la XR ha ancora la migliore fotocamera a obiettivo singolo accanto a Google Pixel 3, secondo DXOMARK, e per $ 750, direi che è un buon affare per quello che ottieni.
Tuttavia, la fotocamera su iPhone XS è senza dubbio migliore. Se le prestazioni della fotocamera sono molto importanti per te, ti consiglio di spendere i soldi extra.


Lascia un commento