Promemoria: il programma di sostituzione della batteria per iPhone da $ 29 di Apple termina il 31 dicembre

Il cosiddetto dramma del “batterygate” nel 2017 ha prodotto scuse di sorta e un programma di sostituzione della batteria iPhone a costo ridotto. Ma, se ne hai bisogno, è meglio che ti sbrighi, perché l’offerta scade alla fine del 2018.


Nota del redattore: questa è una delle più grandi storie sul consumo del 2018 e ha una data di scadenza. Se hai bisogno di quella nuova batteria per il tuo iPhone, sei quasi fuori tempo per ottenerlo.
Se il tuo iPhone 6 o altro modello coperto funziona lentamente, il tempo stringe per fare qualcosa al riguardo – almeno il tempo sta scadendo per pagare meno del prezzo pieno per il servizio. Apple ha eseguito un programma di sostituzione della batteria a costo ridotto in risposta ai reclami dei clienti, ma questo termina il 31 dicembre 2018. Successivamente, la sostituzione di qualsiasi batteria dell’iPhone ti costerà $ 49 per iPhone 8 e precedenti, $ 69 per la famiglia di iPhone X, iPhone XS e iPhone XR invece degli attuali $ 29.
Il prezzo ridotto copre l’iPhone 6 e anche i nuovi modelli fino alla famiglia iPhone X e iPhone 8. Tutto ciò che devi fare è portare il tuo telefono a un appuntamento con Genius Bar in un Apple Store o inviarlo ad Apple per la riparazione.
Puoi controllare lo stato generale della batteria con una nuova opzione in Impostazioni introdotta come parte di questo processo. Scegli Batteria , quindi Battery Health e vedrai un report di base. Dice solo quale sia la capacità massima della batteria e se sia in grado di funzionare al massimo delle prestazioni. In caso contrario, verrà visualizzato un messaggio di avviso che consiglia di sostituire la batteria.
Per fare ciò, iniziare dalla pagina di supporto online di Apple e scegliere iPhone , quindi Batteria e carica e infine Sostituzione della batteria .

La pagina di supporto online di Apple per la prenotazione degli appuntamenti del Genius Bar

Se sei abbastanza vicino a un Apple Store, la cosa migliore da fare è di fare clic su Porta in riparazione .Questo è ovviamente perché è più veloce portarlo in un negozio e aspettare che utilizzare la spedizione per ottenere il tuo telefono da e verso Apple.
Potrebbe essere necessario un po ‘di tempo per ottenere un appuntamento con la Genius Bar in un momento a te più comodo. Tuttavia, una volta fatto, l’Apple Store avrà probabilmente batterie sostitutive in stock e in genere dovrebbe impiegare meno di tre ore.
Abbiamo avuto più lunghe attese e, a volte, soprattutto all’inizio dell’anno, ci sono stati ritardi mentre i negozi non avevano batterie in magazzino, ma quella situazione sembra essere alleviata ora. C’era anche un problema che, in teoria, Apple poteva testare la batteria, decidere che fosse salutare e non rilasciarti la tariffa scontata. Anche questo sembra sparire: se vuoi una batteria sostitutiva anche se supera i test di salute della batteria, basta chiedere e ne otterrai uno per quei $ 29.
E se la tua batteria è davvero malsana in questo momento, vedrai un significativo miglioramento della velocità quando la sostituirai.
Anche dopo il 1 gennaio 2019, sarai ancora in grado di ottenere una sostituzione. È solo che puoi vedere lo stesso miglioramento per cinquanta dollari in meno se lo ottieni prima di allora.

Una batteria di iPhone 6 Plus viene rimossa (Credito: iFixit)

Il programma di riduzione dei costi di questo anno è stato scusato da Apple per come ha gestito il cambiamento di iOS per far funzionare i telefoni più vecchi più a lungo. Prima di aggiungere l’opzione Battery Health accessibile pubblicamente in Impostazioni, Apple includeva la possibilità per iOS di valutare tale stato di salute.
Non commettere errori – le batterie sono sempre state articoli di consumo, e non eterno. Sono processi chimici e fisici, e si consumano e si rompono col passare del tempo. Quello che è cambiato un anno fa è come Apple lo dimostra all’utente.
Se la tua batteria mostrava abbastanza segni di invecchiamento , iOS rallenterebbe se stesso per rimanere in funzione e non dire che lo stava facendo.Apple afferma che l’alternativa era di mantenere le app e iOS in esecuzione alla massima velocità indipendentemente dalla quantità di energia che la batteria poteva fornire – ma gli utenti avrebbero dovuto affrontare i telefoni in modo anomalo senza preavviso se la richiesta di potenza del telefono superava quella che una batteria scarica consegnare.
“Dovrebbe essere ovvio che pensiamo che arresti improvvisi e inaspettati siano inaccettabili.” ha detto Apple in una lettera aperta ai clienti . “Non vogliamo che nessuno dei nostri utenti perda una chiamata, perda foto o per interrompere qualsiasi altra parte della sua esperienza con l’iPhone se possiamo evitarlo.”
Il guaio è che sebbene Apple abbia detto tutto questo, lo ha detto in ritardo. Avrebbe potuto dirlo in anticipo e forse convincerci che era una buona caratteristica per preservare la vita dei telefoni. Invece, ci ha detto che dopo che le persone avevano trovato i loro telefoni funzionare lentamente e inventato teorie cospirative su Apple deliberatamente strozzando vecchi telefoni per farci comprarne di nuovi.
Sono state avviate azioni legali e sono state avanzate rivendicazioni in merito all’agire della società in modi “ingannevoli, immorali e non etici”. Apple ha rilasciato le sue scuse pubbliche a dicembre dello scorso anno e ha annunciato che il programma di batterie a costo ridotto verrà eseguito per tutto il 2018. Ha anche raggiunto i clienti che avevano acquistato una batteria sostitutiva a prezzo pieno per tutto il 2017.

Lascia un commento