Tre modi in cui Apple potrebbe migliorare le distribuzioni di macOS e iOS nel 2019

Mentre ci dirigiamo verso il nuovo anno, ho riflettuto sui modi in cui Apple potrebbe migliorare le distribuzioni di macOS e iOS nella mia scuola . Nel mese di ottobre, ho scritto sul fatto che Google avrebbe presto aggiunto una funzione LDAP al suo prodotto G-Suite. All’epoca, non sapevamo come sarebbero finiti i prezzi per il K-12, ma nelle settimane successive abbiamo appreso che è gratuito . Nel caso in cui non si è a conoscenza di cosa sia LDAP , è un modo per le applicazioni di cercare in un’altra directory per popolare gli account utente in un’altra. Mantiene i reparti IT (e gli utenti) dal mantenimento di più bucket utente.
In che modo questo ha un impatto su Apple? Bene, hanno preso un approccio diverso quando si tratta di popolare i dati. Per i distretti K-12, hanno iniziato a offrire la sincronizzazione del sistema di informazione degli studenti (SIS). Per ora ne supportano solo alcuni. Mentre l’approccio di Apple è un approccio moderno a questo problema (LDAP è una tecnologia legacy), non credo che siano arrivati ​​fino in fondo.
A proposito di fare il voto: ogni sabato, Bradley Chambers pubblica un nuovo articolo su Apple nel settore dell’istruzione. Gestisce dispositivi Apple in un ambiente educativo dal 2009. Attraverso la sua esperienza nell’implementazione e nella gestione di 100s di Mac e 100s di iPad, Bradley metterà in evidenza i modi in cui i prodotti Apple funzionano su vasta scala, le storie trincee della gestione IT e i modi Apple potrebbe migliorare i suoi prodotti per gli studenti.



È chiaro che Apple non costruirà un concorrente di G-Suite o Office 365 in qualsiasi momento, ma penso che abbiano spazio per semplificare gli oneri di gestione dei dati per i dipartimenti IT, il che aiuterà a vendere più Mac, iPad e iPhone in cambio . Come persona IT, la facilità di implementazione e gestione è una delle cose che considero seriamente quando si esaminano nuovi tipi di dispositivi.

Abilita G-Suite e Office 365 Single Sign-On
Mentre aziende come JAMF stanno creando soluzioni per aiutare con l’on-boarding, penso che Apple potrebbe migliorare ulteriormente offrendo una configurazione automatica pronta all’uso con Google e le soluzioni di identità di Microsoft.
Quello che mi piacerebbe vedere è un portale web per creare ID Apple gestiti in base alla mia directory G-Suite.Quando gli utenti ottengono nuovi dispositivi, effettueranno l’accesso a G-Suite nella prima schermata utilizzando il loro accesso di posta elettronica aziendale.Il dispositivo dovrebbe essere configurato automaticamente (accesso all’app di posta elettronica, download / accesso alle app aziendali, ecc.) E anche il log in iCloud e abilitare i backup.
Mentre sembra che i maiali stiano volando per vedere gli accessi di G-Suite e Microsoft durante l’esperienza di configurazione di macOS e iOS, per le implementazioni aziendali, questi servizi sono dove tutto inizia.
Abilita Identity Sync con Apple School Manager
Nonostante questo sia stato diffuso (e trapelato su una pagina IT australiana di Apple per alcune ore), consentire la sincronizzazione con G-Suite e Office 365 con ID Apple gestiti tramite Apple School / Business Managerrenderebbe i prodotti Apple ancora più facili da implementare. In questo momento, Apple School Manager è limitato alla sincronizzazione con un paio di sistemi informativi per studenti, ma ciò non toglie che G-Suite e Office 365 siano ancora i profili principali creati per gli studenti e il personale. Quindi, anche se può essere sincronizzato con un SIS, le imprese vengono lasciate fuori al freddo.
Questi ID Apple gestiti potrebbero essere utilizzati per acquistare app dal Mac App Store, accedere a servizi come iCloud Drive Desktop e Documento (magari con un controllo aggiuntivo per i criteri di conservazione) e altro ancora. Un account iCloud è essenziale per una grande esperienza macOS e iOS, e rendere più facile la loro creazione / gestione sarebbe un lungo cammino.
Abilita il doppio accesso iCloud


Tutto su iOS è fortemente legato a iCloud, che è eccellente per gli account personali. Per i dipendenti che utilizzano iOS nell’ambiente aziendale, può diventare difficile mantenere separati i dati personali e i dati aziendali.
Posso immaginare un sistema in cui i responsabili IT, dalla console MDM , possono dettare quali applicazioni pre-caricate memorizzano i dati in un iCloud personale rispetto a un iCloud di lavoro / ID Apple gestito. Questa funzione potrebbe anche estendersi anche alle schedeiMessage / eSim . Ho potuto vedere dove i messaggi inviati a un dispositivo Apple personale hanno un insieme di criteri rispetto a uno aziendale (protocolli di cancellazione, ecc.). Probabilmente mi dilungherò su questa idea in un prossimo articolo perché penso che ci siano molte opportunità per Apple qui.

Lascia un commento