Gli ordini di iPhone vengono tagliati per la seconda volta, sostiene il rapporto sulla catena di fornitura


La domanda più debole del previsto per i modelli di quest’anno ha visto gli ordini di iPhone tagliati per la seconda volta, sostiene un rapporto sulla supply chain.

Segue i rapporti precedenti che Apple aveva ridotto gli ordini sia per l’ iPhone XS che per l’ iPhone XR …

Digitimes fa il reclamo in un nuovo rapporto oggi.

Secondo quanto riferito, Apple avrebbe imposto una seconda ondata di ordini in seguito alle vendite più deboli del previsto per i suoi nuovi iPhone [e] molti altri partner della catena di approvvigionamento di Taiwan stanno iniziando a sentire il colpo a novembre.

Il fornitore di lenti per fotocamere di iPhone, Largan Precision, ad esempio, ha stimato che i ricavi di novembre scenderanno da ottobre. Career Technology, un fornitore di PCB flessibili per iPhone, ha recentemente licenziato 110 lavoratori inviati per far fronte ai tagli degli ordini da parte di Apple.

Un assemblatore di iPhone ha anche avanzato il proprio progetto di rifilatura della forza lavoro, cercando di ridurre il costo del personale e altre spese per contrastare la riduzione degli ordini più grande del previsto.
Abbiamo sentito per la prima volta che Apple aveva tagliato gli ordini di iPhone quasi un mese fa, suggerendo una riduzione fino al 25% . Notato analista Apple Ming-Chi Kuo ha aggiunto benzina sul fuoco quando ha ridimensionato drasticamente le sue previsioni di vendita. Una possibilità è che questo ultimo rapporto sia semplicemente nuove fonti che fanno riferimento a un singolo ordine di iPhone tagliato all’inizio del mese. Tuttavia, Digitimes afferma esplicitamente che si tratta di un secondo ciclo di riduzioni.

Uno dei principali fornitori di iPhone che non sta facendo del male è il produttore di chip A-series TSMC, ma ciò è dovuto al fatto che altri clienti stanno riprendendo il gioco.

La Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) ha risentito di una riduzione degli ordini di chip per i nuovi iPhone di Apple, in quanto molti dei suoi clienti fabless fanno la fila per la sua capacità di processo a 7 nm, secondo fonti del settore.
In particolare, il produttore di chip produce chip Kirin 980 7nm per lo smartphone Huawei Mate 20 Pro .

Apple ha provocato nervosismo quando ha smesso di segnalare le vendite di unità , portando alcuni a concludere che la società aveva raggiunto il picco di iPhone . La scorsa settimana le azioni AAPL si sono trasferite ufficialmente nel territorio degli orsi , provocando ulteriori dibattiti sul futuro della compagnia .

Lascia un commento