Samsung debutterà con il suo primo smartphone pieghevole quest’anno


Samsung è ancora sulla buona strada per presentare il suo primo smartphone pieghevole nel 2018, l’amministratore delegato di Samsung Mobile, DJ Koh, ha detto a CNBC .

Secondo Koh, è “tempo di consegnare” su un dispositivo pieghevole dopo che la ricerca di Samsung ha rivelato che c’è un interesse del consumatore in tale dispositivo.

Samsung ha annunciato per la prima volta i suoi piani per uno smartphone con display flessibile nel mese di settembre 2017, e all’epoca, Koh ha affermato che il dispositivo sarebbe stato posizionato come Galaxy Note. Dato che Samsung ha già annunciato Galaxy Note 9 di quest’anno , è probabile che il nuovo smartphone pieghevole avrà il proprio marchio e sarà venduto insieme alle linee Galaxy Note e S.

Koh ha rifiutato di condividere i dettagli su come potrebbe funzionare uno schermo pieghevole, ma all’IFA la scorsa settimana, ha detto che Samsung sta cercando di capire i dettagli su come differenziarlo dal design di un tablet.
“È possibile utilizzare la maggior parte degli usi … in stato di piegatura, ma quando è necessario sfogliare o vedere qualcosa, potrebbe essere necessario spiegarlo, ma anche spiegato, che tipo di beneficio offre rispetto al tablet? l’esperienza sviluppata è la stessa del tablet, perché dovrebbero (i consumatori) comprarlo? ”

“Quindi ogni dispositivo, ogni funzionalità, ogni innovazione dovrebbero avere un messaggio significativo per il nostro cliente finale, quindi quando il cliente finale lo usa, (pensano)” wow, questo è il motivo per cui Samsung lo ha creato “.
Le voci suggeriscono che il dispositivo su cui Samsung sta lavorando non include una cerniera e sarà invece uno schermo singolo che è in grado di piegarsi a metà.

Si dice che il dispositivo sia circa sette pollici in diagonale, grosso modo le dimensioni di una piccola tavoletta, ma può essere piegato a metà come un portafoglio. Una volta piegato, si dice che l’esterno del telefono offra una piccola barra sul davanti e telecamere nella parte posteriore, con un design a tutto schermo quando aperto.

Koh ha detto a CNBC che i dettagli sul dispositivo potrebbero essere svelati alla Samsung Developer Conference di quest’anno, che si terrà a novembre a San Francisco, ma non ha offerto dettagli su quando potrebbe essere messo in vendita. Tuttavia, ha affermato che mentre il processo di sviluppo era “complicato”, Samsung lo ha “quasi concluso”.

Informazioni precedenti hanno suggerito che Samsung sta effettivamente puntando a lanciare il dispositivo all’inizio del 2019, rivolgendosi a mercati specifici come i giocatori. Se l’interesse iniziale è forte, si prevede che Samsung stia pianificando un più ampio debutto commerciale durante la seconda metà del 2019.

Samsung punta ad essere la prima azienda a uscire con uno schermo pieghevole, battendo altre aziende come Apple nel nuovo design. Alcune voci suggeriscono che Apple stia forse sperimentando un iPhone con un display pieghevole.

Una diceria del 2017, ad esempio, ha suggerito che Apple stia lavorando su un iPhone con display pieghevole accanto a LG Display , e un analista di Merrill Lynch ha recentemente previsto che Apple introdurrà un iPhone pieghevole nel 2020.

Non ci sono prove concrete che Apple stia inseguendo un iPhone pieghevole, ma la società ha depositato numerosi brevetti relativi ai display pieghevoli per iPhone .

Lascia un commento