Il fornitore di iPhone segnala una grande rampa di ordini di componenti Face ID prima dei nuovi iPhone e iPad


Uno dei principali fornitori di Apple ha riportato i guadagni di oggi, mostrando un aumento della sua realtà aumentata e attività di rilevamento 3D. Lumentum Holdings è il principale fornitore di componenti laser a emissione di cavità verticali della superficie di Apple, o VCSEL. Questo componente è quello che viene utilizzato nella fotocamera frontale dell’iPhone per la sua tecnologia Face ID e Animoji …

Nel suo rilascio degli utili, Lumentum Holdings ha dichiarato un trimestre di giugno migliore del previsto. La società ha spiegato di aver sperimentato un aumento delle vendite di AR e 3D più rapidamente del previsto, il che è attribuibile a Apple che sta aumentando la produzione dei nuovi iPhone di quest’anno.

Lumentum è il principale fornitore di Apple della tecnologia di chip di rilevamento Face ID, con circa il 75% di quote di mercato. Come riportato da Loup Ventures , la società ha registrato ricavi di rilevamento 3D tra $ 60 e $ 65 milioni, con un aumento particolarmente forte verso la fine del trimestre, che prevede di continuare fino alla fine dell’anno:

Tuttavia, alla fine del trimestre giugno 18, l’azienda ha iniziato a inviare volumi più elevati a clienti chiave (ovvero Apple), che ha superato le aspettative del management. Ancora più importante, l’azienda continua ad anticipare il volume degli ordini per accelerare significativamente nel trimestre tra il 18 e il 18 dicembre.
Forse la cosa più notevole qui è che Apple ha ancora una volta assicurato una grande porzione di ordini VCSEL per l’anno. Tali componenti di rilevamento 3D e realtà aumentata continuano ad essere fortemente limitati dalla fornitura, e Apple che ha effettuato ordini così grandi con aziende come Lumentum rende difficile per i produttori Android entrare nella tecnologia.

Dato che Lumentum e gli altri fornitori di VCSEL continuano a essere soggetti a limitazioni di capacità, riteniamo che Apple abbia ancora una volta ottenuto la maggioranza di tutti i VCSEL prodotti nel 2018, espandendo ulteriormente il proprio vantaggio in AR.
L’aumento di Apple negli ordini di componenti Face ID non dovrebbe costituire una sorpresa troppo grande. È solo l’ultima prova a suggerire che Face ID si sta espandendo ai nuovi modelli di iPhone e iPad quest’anno.

L’azienda dovrebbe introdurre quest’anno tre nuovi iPhone, tra cui un iPhone X aggiornato, un ‘iPhone X Plus’ e un iPhone da 6,1 pollici con display LCD. Inoltre, si dice che la compagnia abbia un paio di nuovi modelli di iPad Pro in cantiere , entrambi con tecnologia Face ID.

Lascia un commento