Apple parla dell’accessibilità prima del Global Awareness Day


In vista della Giornata mondiale della sensibilizzazione sull’accessibilità questo giovedì, Apple ha evidenziato alcuni dei modi in cui ha funzionato per rendere la vita più facile alle persone con disabilità …

Il due volte paralimpico degli Stati Uniti, Austin Pruitt, ha dichiarato a CNET che tracciare il suo allenamento è stato reso molto più facile da Apple offrendo gli allenamenti per sedie a rotelle sull’Orologio.

Pruitt ha una paralisi cerebrale dalle ginocchia in giù, che lo costringe a camminare lentamente, ma è in grado di competere sul palcoscenico mondiale correndo su una sedia a rotelle. Ha detto che era solito installare un gruppo di tracker sulla sua sedia per registrare i suoi allenamenti, ma ora utilizza solo un Apple Watch.

“Questo ha tutto”, mi ha detto. “Questo ha la mia sedia a rotelle e il mio camminare, tutto in uno.”
Sarah Herrlinger, responsabile dell’accessibilità di Apple, ha dichiarato che l’azienda puntava a migliorare continuamente l’accessibilità dei suoi prodotti.

Ogni anno cerchiamo di aggiungere nuove cose. Vediamo come possiamo migliorare leggermente anno dopo anno.
Alcune funzioni, come gli interruttori a paddle che si abbinano ad un iPad o ad Apple TV, sono state create appositamente per i clienti disabili. Ma altre funzionalità hanno vantaggi per tutti gli utenti, come il controllo vocale dei dispositivi HomeKit. Avere l’app Camera per leggere i codici a barre è un altro esempio, è utile a tutti ma offre un valore particolare ad alcuni.

In cucina, una persona con disabilità visive può utilizzare il proprio iPhone per trovare spezie specifiche utilizzando un’app per fotocamera per leggere i codici a barre.
Un’infermiera che usa una sedia a rotelle afferma che gli strumenti di accessibilità di Apple aiutano a “togliere la disabilità dall’equazione”.

Il Global Awareness Awareness Day ha lo scopo di incoraggiare gli sviluppatori, gli inventori e altri creatori a pensare a come garantire al meglio che i loro prodotti e servizi possano essere utilizzati da persone con disabilità.

Lascia un commento