Il prossimo iPhone LCD Mid-Range da 6.1 “costa solo $ 550


L’iPhone LCD di fascia media del suo anno potrebbe essere offerto ad un prezzo notevolmente inferiore e offre funzionalità aggiuntive.

L’iPhone da 6,1 pollici, che si dice manterrà la tradizionale tecnologia di display LCD, potrebbe presentarsi in due varianti, l’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo ha scritto in una nuova nota per gli investitori giovedì.

Kuo prevede che un modello potrebbe presentare funzionalità dual-SIM con due slot per schede fisiche, mentre l’altra sarebbe una variante single-SIM standard. Non prevede di aggiungere il supporto eSIM.

Inoltre, l’iPhone LCD da 6,1 pollici potrebbe occupare un nuovo livello di prezzo per la linea di cellulari Apple. Kuo afferma che il modello SIM singolo potrebbe essere venduto a partire da $ 550 a $ 650, mentre il modello dual-SIM potrebbe essere compreso tra $ 650 e $ 750.

In precedenza, un report Bloomberg di inizio anno suggeriva che Apple stava prendendo in considerazione le funzionalità dual-SIM per il cosiddetto iPhone X Plus. Kuo conferma queste voci e suggerisce che il successore dell’iPhone X da 5,8 pollici potrebbe essere l’unico dispositivo senza una doppia opzione SIM nella formazione di quest’anno.

Kuo afferma che il prezzo più basso dell’iPhone LCD con SIM singola potrebbe “aiutare ad aumentare” la quota di mercato di Apple in Cina e in altri mercati. L’analista spesso accurato prevede che Apple possa vendere tra 100 milioni e 120 milioni di unità di iPhone di fascia media tra il terzo trimestre 2018 e il terzo trimestre del 2019.

Nuovi iPhone in arrivo nel 2018
Apple dovrebbe rilasciare tre iPhone quest’anno: un successore diretto di iPhone X da 5,8 pollici , un iPhone X Plus con un OLED da 6,5 ​​pollici e il già citato iPhone LCD da 6,1 pollici destinato a occupare il segmento di fascia media.

Solo un paio di settimane fa, l’analista di RBC Capital Markets, Amit Daryanani, ha affermato che il portatile da 6,1 pollici potrebbe compensare la metà della produzione totale di iPhone di quest’anno.

Già a febbraio, KGI Securities prevedeva che l’iPhone da 6,1 pollici potesse sostituire il segmento di dispositivi da 4,7 pollici e 5,5 pollici esistente (come iPhone 8 e 8 Plus). Kuo ha aggiunto che l’iPhone midrange da 6,1 pollici potrebbe rinunciare al supporto 3D Touch e ad una fotocamera a doppia lente.

Lascia un commento