Vide:Greg Joswiak di Apple parla del gioco mobile

In un articolo che copre il crescente interesse dei consumatori per i giochi mobili, Matthew Panzarino di TechCrunch ha parlato con il vicepresidente del marketing di prodotto di Apple, Greg Joswiak, e alcuni importanti sviluppatori di giochi per avere opinioni sui giochi di stato su iOS.

Secondo Joswiak, con gli sviluppatori ora in grado di offrire ai dispositivi iOS tutte le esperienze in stile console multiplayer, come i giochi mobili Fortnite e PUBG di recente pubblicazione, il gioco mobile è a un punto critico. Piattaforme come iOS sono in grado di offrire combinazioni uniche di hardware e software che vedono aggiornamenti e miglioramenti regolari, il che ha portato a una nuova e impressionante tecnologia di gioco nel corso degli ultimi anni.

“Ogni anno siamo in grado di amplificare la tecnologia che portiamo agli sviluppatori”, dice, confrontandolo con il ciclo di 4-5 anni nell’hardware di console. “Prima che l’industria lo sapesse, stavamo facendo saltare la gente [con la tecnologia]. Il gameplay completo di questi titoli ha risvegliato un sacco di persone”.
Joswiak afferma che Apple è in grado di offrire una “base di clienti molto omogenea agli sviluppatori” con il 90% di dispositivi che eseguono l’attuale versione di iOS, che consente agli sviluppatori di introdurre nuove funzionalità e di indirizzare le funzionalità dei nuovi dispositivi più rapidamente rispetto ad altre piattaforme come Android , dando all’Apple App Store un vantaggio competitivo.

Ryan Cash, uno degli sviluppatori del nuovo gioco Alto’s Odyssey, ha detto a TechCrunch che esiste un “senso reale e in continua crescita che il mobile sia una piattaforma per lanciare esperienze avvincenti e abili”.
“Questo è sempre stato il sentimento tra la comunità di sviluppatori davvero straordinaria che abbiamo avuto la fortuna di incontrare.Ma ciò che è più eccitante per me, ora, però, è sentire questo riconosciuto dai rappresentanti delle principali piattaforme di console. i giochi preferiti dello scorso anno, e visto che molti di loro sono titoli creati su misura per piattaforme mobili, è davvero gratificante.
Secondo Joswiak, il gioco è sempre stato una delle categorie più popolari dell’App Store e la riprogettazione di iOS 11 dell’App Store che divide i giochi nella propria categoria ha aumentato l’interesse per i giochi mobili. “Il traffico verso l’App Store è aumentato in modo significativo e, con un traffico più elevato, ovviamente, le vendite aumentano.”

Un aspetto del nuovo design di App Store di cui gli sviluppatori apprezzano è la nuova scheda “Oggi” che offre ai clienti uno sguardo sul lavoro svolto nella creazione di un gioco mobile.

Dan Gray, uno degli sviluppatori dietro la Monument Valley 2, ha detto che fa sapere alla gente che i giochi indie sono davvero un “lavoro d’amore per un piccolo gruppo di persone” e non creati da una corporazione di 200 persone. “Speriamo che questo porti i giocatori a vedere il valore nel pagare in anticipo per i giochi in futuro, una volta che potranno vedere il mezzo che fa parte di qualcosa”, ha detto.

Il creatore di SpellTower Zach Gage ha dichiarato a TechCrunch che i giochi “non hanno mai avuto la portata culturale che hanno ora” a causa dell’App Store e di “questi dispositivi magici che sono nelle tasche di tutti”. Ha continuato dicendo che le persone stanno iniziando a riconoscere che “i dispositivi iOS sono ovunque” e sono “i computer principali di molte persone”, il che sta portando a un maggiore sviluppo di iOS.

Lascia un commento