La produzione della line-up per iPhone 2018 dovrebbe iniziare nel mese di giugno


Apple potrebbe iniziare la produzione di prova dei suoi iPhone 2018 non appena il prossimo trimestre, cercando di evitare i problemi di produzione con le videocamere TrueDepth che si pensa abbiano spinto il lancio dell’iPhone X nello scorso novembre, secondo un rapporto pubblicato giovedì.

Se Apple avvia la produzione di prova nei prossimi tre mesi, dovrebbe aiutare a far avanzare le date di lancio dei telefoni, con DigiTimes le fonti con le società di progettazione di circuiti integrati (IC) di Taiwan. La produzione di prova avviene su piccola scala, allo scopo di risolvere eventuali problemi di resa prima della produzione di massa.

Prima del lancio di iPhone X, diversi report indicavano che i fornitori stavano riscontrando problemi nella produzione della videocamera TrueDepth 3D-sensing del telefono. In particolare, si dice che il problema sia il proiettore di punti della fotocamera, soprannominato “Romeo”.

Il proiettore di punti è forse la parte più vitale della fotocamera, proiettando oltre 30.000 punti invisibili sul viso di una persona per generare una mappa di profondità. Il disallineamento o il fallimento dei punti possono generare risultati.

Si ritiene che Apple stia lavorando a tre nuovi iPhone per questo autunno, tutti dotati di TrueDepth . Mentre si dovrebbe usare un display OLED da 5,8 pollici come l’iPhone X, un altro dovrebbe avere un pannello OLED da 6,5 ​​pollici . Infine, un telefono LCD da 6,1 pollici potrebbe fornire un’alternativa meno costosa per le masse.

I dispositivi successivi per ottenere le videocamere TrueDepth dovrebbero essere aggiornati con gli iPad , che potrebbero essere annunciati in un evento stampa del 27 marzo .

Lascia un commento