Tre autografi del co-fondatore di Apple, Steve Jobs, in vendita all’asta l’8 marzo


L’articolo più prezioso è una domanda di lavoro del 1973, in cui un 18enne Jobs stava cercando lavoro come “tecnico dell’elettronica o ingegnere progettista”, secondo l’ asta di RR . Mentre l’offerta iniziale è $ 5.000, il valore finale dovrebbe raggiungere $ 50.000 o più.

Gli altri articoli includono un manuale “Nozioni di base su Mac OS X” firmato da Jobs nel parcheggio Apple nel 2001 e un articolo del WWDC pubblicato sul Palo Alto Daily Post , datato 10 giugno 2008. Le offerte per il primo inizieranno a $ 1.000, ma è previsto in cima a $ 25.000. Il pezzo del Daily Post vedrà le offerte partire da $ 2.500, anche se il suo valore è stimato intorno ai $ 15.000.

Si dice che ogni firma sia stata analizzata e autenticata da un’azienda di terze parti, PSA / DNA. A ottobre, l’asta RR ha venduto una cover di Newsweek firmata Jobs per $ 50,587.

La nuova asta è prevista per l’8 marzo e terminerà il 15 marzo.

Lascia un commento