Apple presenta ‘Animoji’ come funzionalità esclusiva di iPhone X

Con ogni nuovo rilascio di iPhone, Apple presenta una nuova funzionalità “magica” come Live Photo e nell’iPhone X, quella nuova funzionalità unica di Apple è Animoji, un nuovo set di caratteri in stile emoji che animano in base a un utente di iPhone espressione facciale.

Animoji approfitta della nuova telecamera frontale TrueDepth, che consente di identificare Face ID e di dotare diversi nuovi sensori 3D per rilevare le tue espressioni facciali. La videocamera TrueDepth analizza più di 30.000 puntini invisibili proiettati sul tuo viso per ottenere una mappa di profondità precisa che è in grado di tradurre con precisione i propri movimenti facciali all’animoji.

Quando viene utilizzato per Animoji, la videocamera TrueDepth è in grado di analizzare più di 50 movimenti muscolari in diverse aree del tuo volto per imitare i modelli e le espressioni del tuo discorso. Rileva il movimento delle sopracciglia, delle guance, del mento, degli occhi, della mascella, delle labbra, degli occhi e della bocca.

Ci sono 12 diversi Animoji tra cui scegliere, modellati secondo i caratteri emoji esistenti: scimmia, robot, gatto, cane, alieno, volpe, pollo, maiale, panda, coniglio, pollo e unicorno.

Animoji esistono nell’applicazione Messaggi accanto ad adesivi, emoji e altre applicazioni di Messaggi. È possibile utilizzare Animoji per registrare e inviare messaggi agli amici, con i personaggi che mimano i movimenti e usa la tua voce.

Animoji sono esclusivi per l’iPhone X e non saranno disponibili fino a quando il dispositivo non verrà lanciato più tardi in autunno. Apple prevede di accettare i pre-ordini di iPhone X a partire dal 27 ottobre, con lancio ufficiale il 3 novembre.

Lascia un commento