Samsung ha detto di tornare alla produzione di chip di iPhone nel 2018

Samsung Electronics tornerà a produrre chip per Apple nell’allestimento di iPhone per l’anno prossimo , secondo una nuova relazione oggi di The Korea Herald . Prima, Taiwan Semiconductor Manufacturing Company detiene la sola responsabilità del fornitore di fornire il chip A10 di Apple in iPhone 7 e il chip A11 nel prossimo iPhone 8, ma ora la relazione di oggi fa riferimento a un “accordo cruciale” realizzato tra il CEO di Samsung Electronics Kwon Oh-hyun e Apple durante una visita a Cupertino il mese scorso.

Secondo la relazione, Samsung ha riuscito a chiudere l’accordo a causa della decisione dell’azienda di acquistare apparecchiature destinate esclusivamente alla fabbricazione di chip da 7 nanometri per i dispositivi iPhone. Questa mossa, oltre a utilizzare i ” stretti legami di OLED di Samsung”, ha convinto Apple a reintrodurre il fornitore nella catena di fornitura di chip di iPhone. Sebbene i dettagli restino vague, le fonti della Corea Herald hanno affermato che Samsung avrebbe “condiviso alcune parti” degli ordini di iPhone 2018 precedentemente monopolizzati da TSMC.

Secondo le notizie del 18 luglio, Samsung ha recentemente acquistato macchine ultra lithe ultra litiche di litografia, le più avanzate attrezzature per la produzione di chip, per produrre processori mobili a sette nanometri solo per iPhone.

“L’amministratore delegato potrebbe convincere i migliori ottoni di Apple approfittando dei loro legami stretti con OLED”, ha dichiarato una fonte di settore. Samsung, il più grande creatore di OLED mobile mondiale con una quota di mercato del 95%, è l’unico fornitore OLED per il prossimo iPhone.
Nel 2015, Apple ha duplicato il chip A9 da entrambi TSMC e Samsung per iPhone 6s e iPhone 6s Plus, portando ad una certa sfuocatura dai consumatori quando sono stati eseguiti test di batteria e hanno visto i chip TSMC superano quelli realizzati da Samsung. Per evitare di nuovo questo problema e grazie alle mosse aggressive di TSMC per adottare processi produttivi più piccoli e più efficienti, Apple ha scelto l’azienda come fornitore unico dei chip A10 e A11.

Ora, Samsung dice che sta preparando i test per le proprie macchine per la lavorazione dei chip e prevede di “cercare l’approvazione finale da parte di Apple per la produzione di chip” per quello che presumibilmente sarà chiamato chip A12. Come unico fornitore di OLED per l’iPhone 2017, l’accordo di Samsung Display con Apple ha messo il produttore fornendo da 70 a 92 milioni di display OLED per il prossimo iPhone 8. Apple prevede di passare alla produzione OLED solo di iPhone al 2018 o 2019 .

Lascia un commento